SecondiglianoToday

La madre non gli dà i soldi per la droga, lui la colpisce con forbici e cacciavite

Episodio di violenza a Secondigliano. Protagonista un ragazzo di 28 anni di origini irachene. La donna è riuscita a fuggire ed a farlo arrestare

Voleva dalla madre i soldi che gli servivano per comprare la droga. Al suo rifiuto, ha cominciato a colpirla con un cacciavite e delle forbici.

Si tratta del terribile episodio avvenuto la scorsa notte a Secondigliano. Protagonista un 28enne di origini irachene.

La donna è riuscita a scappare ed a denunciare ai carabinieri quanto accaduto. Questi hanno trovato il giovane a casa, e l'hanno messo in manette e portato in carcere mentre sua madre veniva medicata.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ballottaggi Elezioni Comunali 2018: tutti i risultati e i sindaci eletti

  • Attualità

    SuperEnalotto, centrato 6 da 51 milioni: quote vincenti anche a Napoli

  • Incidenti stradali

    Scontro tra due auto nella notte: diversi feriti

  • Cronaca

    Ciclista colpito alla testa da una baby gang: bacino rotto

I più letti della settimana

  • Le 7 piscine all’aperto di Napoli più ‘cool’ dell’estate 2018

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 25 giugno al 1° luglio

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 25 al 29 giugno 2018

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Tutte le trattative di giornata: le ultimissime

  • Elezioni Torre del Greco 2018: risultati e aggiornamenti

  • Il fondatore di Amazon a Napoli: a cena il crudo di mare

Torna su
NapoliToday è in caricamento