Secondigliano Today

La madre non gli dà i soldi per la droga, lui la colpisce con forbici e cacciavite

Episodio di violenza a Secondigliano. Protagonista un ragazzo di 28 anni di origini irachene. La donna è riuscita a fuggire ed a farlo arrestare

Voleva dalla madre i soldi che gli servivano per comprare la droga. Al suo rifiuto, ha cominciato a colpirla con un cacciavite e delle forbici.

Si tratta del terribile episodio avvenuto la scorsa notte a Secondigliano. Protagonista un 28enne di origini irachene.

La donna è riuscita a scappare ed a denunciare ai carabinieri quanto accaduto. Questi hanno trovato il giovane a casa, e l'hanno messo in manette e portato in carcere mentre sua madre veniva medicata.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Linea 1, pacco sospetto nella stazione Vanvitelli. Gli artificieri escludono pericoli

  • Cronaca

    La tragedia di Marzia: alcol test negativo per l'amica che era al volante

  • Cronaca

    Il procuratore Antiterrorismo: "In Italia alto rischio attentati, ma siamo preparati per affrontarli"

  • Chiaia

    Rapina sul lungomare, poliziotto spara e mette in fuga i malviventi

I più letti della settimana

  • Presunto diplomificio a Secondigliano, sul caso indaga la Procura

Torna su
NapoliToday è in caricamento