SecondiglianoToday

La madre non gli dà i soldi per la droga, lui la colpisce con forbici e cacciavite

Episodio di violenza a Secondigliano. Protagonista un ragazzo di 28 anni di origini irachene. La donna è riuscita a fuggire ed a farlo arrestare

Voleva dalla madre i soldi che gli servivano per comprare la droga. Al suo rifiuto, ha cominciato a colpirla con un cacciavite e delle forbici.

Si tratta del terribile episodio avvenuto la scorsa notte a Secondigliano. Protagonista un 28enne di origini irachene.

La donna è riuscita a scappare ed a denunciare ai carabinieri quanto accaduto. Questi hanno trovato il giovane a casa, e l'hanno messo in manette e portato in carcere mentre sua madre veniva medicata.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paura per un vigilante: minacciato e rapinato della pistola

  • Cronaca

    Violenza razzista: baby gang picchia extracomunitario

  • Cronaca

    Scossa di terremoto all'alba, paura nei Campi Flegrei

  • Cronaca

    Piazza del Plebiscito, l'iniziativa: simulazioni di guida e uso del casco per gli studenti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 16 al 20 aprile 2018 (giorno per giorno)

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 23 al 27 aprile 2018

  • Gigi D'Alessio al Cardarelli: l'abbraccio dei fans | VIDEO

  • Caterina Balivo accoglie l’appello di Romina Power: l’artista ringrazia

  • Quattro medici napoletani eletti tra i migliori d'Italia

  • Morte Nicola Marra, indiscrezioni sull'autopsia

Torna su
NapoliToday è in caricamento