Secondigliano Today

Inseguito, aggredisce i carabinieri: spacciatore in manette

L'uomo era scappato ad un alt su corso Secondigliano. Aveva con sé quasi 7 grammi di droga e 430 euro

I carabinieri lo hanno messo in manette per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di droga ai fini di spaccio. Si tratta di un uomo di 46 anni, residente a Nocera Inferiore, già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo è stato notato sul corso Secondigliano alla guida di un’auto, in atteggiamento sospetto. Quindi i militari gli hanno intimato l’alt per controlli.

Alla loro vista il 46enne ha tentato la fuga, venendo comunque bloccato dopo un breve inseguimento ed una violenta colluttazione con i carabinieri.

Perquisito, è stato trovato in possesso di 5 grammi di eroina, 1,6 grammi di cocaina e 430 euro ritenuti provento delle sue attività illecite.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Investì due fratelli al culmine di una lite: nei guai un 52enne

    • Cronaca

      Apprensione per Rino Zurzolo: è ricoverato in gravi condizioni

    • Politica

      Renzi: "Ho mantenuto la promessa. Restituita la spiaggia di Bagnoli ai napoletani"

    • Notizie SSC Napoli

      Sarri in conferenza stampa: "Lascerei il Napoli se il presidente non fosse contento"

    I più letti della settimana

    • Incendio a Miano, un 75enne muore carbonizzato nel suo appartamento

    • Incendio in un appartamento a Miano, trovato il cadavere carbonizzato di un uomo

      Torna su
      NapoliToday è in caricamento