SecondiglianoToday

Inseguito, aggredisce i carabinieri: spacciatore in manette

L'uomo era scappato ad un alt su corso Secondigliano. Aveva con sé quasi 7 grammi di droga e 430 euro

I carabinieri lo hanno messo in manette per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di droga ai fini di spaccio. Si tratta di un uomo di 46 anni, residente a Nocera Inferiore, già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo è stato notato sul corso Secondigliano alla guida di un’auto, in atteggiamento sospetto. Quindi i militari gli hanno intimato l’alt per controlli.

Alla loro vista il 46enne ha tentato la fuga, venendo comunque bloccato dopo un breve inseguimento ed una violenta colluttazione con i carabinieri.

Perquisito, è stato trovato in possesso di 5 grammi di eroina, 1,6 grammi di cocaina e 430 euro ritenuti provento delle sue attività illecite.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ischia, giovane padre morto in ospedale: a stroncarlo una meningite

  • Cronaca

    Trovato morto Daniele Orabona: il suo corpo senza vita al Centro Direzionale

  • Meteo

    Neve e gelate in arrivo in Campania: l'avviso della Protezione Civile

  • Cronaca

    Perde le chiavi di casa e si arrampica sul balcone: morto dj nativo di Napoli

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Napoletani scomparsi in Messico, tre poliziotti arrestati

  • Lipsia-Napoli: come vedere la partita

  • Lutto nel napoletano, muore militare di 26 anni: le cause del decesso

Torna su
NapoliToday è in caricamento