SecondiglianoToday

La “banda dello scooter bianco” non c'è più: arrestati dopo tre rapine

Sono stati scoperti grazie ad alcuni filmati di sorveglianza che ne avevano immortalato il mezzo utilizzato. Si tratta di due ragazzi di Secondigliano, uno dei quali già noto alle forze dell'ordine

Erano “quelli dello scooter bianco”. Sono stati individuati ed arrestati dai carabinieri di Casavatore dopo aver portato a termine tre rapine in pochissimi minuti.

Si tratta di un 25enne già noto alle forze dell'ordine e di un 18enne incensurato, entrambi di Secondigliano. Sono accusati di rapina plurima aggravata in concorso.

I due malviventi sono stati scoperti grazie ai sistemi di sorveglianza che ne hanno individuato il mezzo che utilizzavano. Grazie ad esso i carabinieri sono riusciti a risalire a loro.

Avrebbero portato a termine tre rapine: in una tabaccheria in via Marconi, in un bar di via Locatelli e in una tabaccheria di via San Pietro. Si trovano ora nella casa circondariale di Poggioreale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Elezioni Europee 2019: Movimento 5 Stelle primo partito in Campania. Exploit Lega

  • Cronaca

    Lite tra fratelli finisce in tragedia, 45enne accoltellato a morte

  • Meteo

    Maltempo, la decisione della Protezione civile: allerta meteo prorogata

  • Cronaca

    Presunti appalti falsati al Porto di Napoli, sette misure cautelari

I più letti della settimana

  • Elezioni Europee 2019: tutte le liste e i candidati Italia Meridionale

  • Rissa in una discoteca in Spagna, giovane in grave condizioni. Napoletani in manette

  • Upas, Davide Devenuto (Andrea) potrebbe lasciare la soap: "Non è semplice..."

  • Tangenziale, tir si ribalta: code per 7 km

  • "Portiamo Messi al Napoli. Tu la trattativa e io gli sponsor": l'invito del manager a De Laurentiis

  • Dramma in strada: ragazzo muore davanti agli occhi dei passanti

Torna su
NapoliToday è in caricamento