SecondiglianoToday

Batterie di auto e amianto: sequestrata una discarica abusiva

Gli agenti della polizia municipale hanno scoperto in via Cupa del Segretario tre capannoni industriali utilizzati per il deposito di rifiuti pericolosi di vario genere

Polizia municipale

È stata sequestrata a San Pietro a Patierno una superficie di 1500 metri quadrati utilizzata come discarica abusiva. Gli agenti della polizia municipale, a seguito di indagini, hanno scoperto in via Cupa del Segretario tre capannoni industriali coperti da amianto e di una superficie complessiva di 1500 metri quadrati, utilizzati per il deposito di rifiuti pericolosi di vario genere come oli minerali esausti, batterie di auto e amianto.

La discarica era priva di qualsiasi tipo di autorizzazione. Nella stessa area, inoltre, si svolgevano anche attività di smaltimento di rifiuti recuperati furtivamente dalle isole ecologiche. Tutta l'area è stata posta sotto sequestro e la responsabile, una donna di 50 anni residente in zona, deferita all'autorità giudiziaria. (Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

Torna su
NapoliToday è in caricamento