SecondiglianoToday

Batterie di auto e amianto: sequestrata una discarica abusiva

Gli agenti della polizia municipale hanno scoperto in via Cupa del Segretario tre capannoni industriali utilizzati per il deposito di rifiuti pericolosi di vario genere

Polizia municipale

È stata sequestrata a San Pietro a Patierno una superficie di 1500 metri quadrati utilizzata come discarica abusiva. Gli agenti della polizia municipale, a seguito di indagini, hanno scoperto in via Cupa del Segretario tre capannoni industriali coperti da amianto e di una superficie complessiva di 1500 metri quadrati, utilizzati per il deposito di rifiuti pericolosi di vario genere come oli minerali esausti, batterie di auto e amianto.

La discarica era priva di qualsiasi tipo di autorizzazione. Nella stessa area, inoltre, si svolgevano anche attività di smaltimento di rifiuti recuperati furtivamente dalle isole ecologiche. Tutta l'area è stata posta sotto sequestro e la responsabile, una donna di 50 anni residente in zona, deferita all'autorità giudiziaria. (Ansa)

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento