SecondiglianoToday

Pusher litigano con la persona sbagliata: è un vigile. Sequestrati 7kg di eroina

La loro guida spericolata ha indotto l'agente, non in servizio, a qualificarsi. I due sono quindi scappati: inseguiti da alcune pattuglie, hanno abbandonato in strada un borsone contenente un grosso quantitativo di droga

Borsone abbandonato

La polizia municipale di Napoli ha effettuato il sequestro di un grosso quantitativo di sostanze stupefacenti sottraendolo a due corrieri della droga. È avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri.

A Miano, un agente della Polizia Municipale – libero dal servizio – era in sella al suo scooter quando è stato prima avvicinato e poi aggredito verbalmente da persone a bordo di una grossa moto che provavano a farsi strada velocemente e di superarlo ad un incrocio.

Una guida pericolosa che ha immediatamente indotto il poliziotto a qualificarsi per identificare i due. Da lì la fuga: la centrale operativa ha immediatamente mandato sul posto delle pattuglie, che al termine di un breve inseguimento hanno recuperato una borsa abbandonata dai due.

All'interno, ben sette chili di stupefacenti: eroina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Napoli, Gattuso vivrà a Posillipo nella casa che fu di Lavezzi

Torna su
NapoliToday è in caricamento