SecondiglianoToday

Via Miano, edificio a rischio crollo: chiusa parte della carreggiata

Traffico in tilt tra Miano e Secondigliano a causa del rischio crollo della facciata dell'ex clinica Villa Russo

Ex Villa Russo (Foto Pignatiello)

Traffico in tilt nella mattinata dell'8 marzo tra Miano e Secondigliano in seguito alla chiusura di un tratto di strada di via Miano in direzione Secondigliano, a causa del rischio crollo della facciata dell'ex clinica Villa Russo.

La struttura, denunciano i residenti, versa in uno stato di abbandono e sarebbero necessari dei lavori di ristrutturazione per rendere lo stabile maggiormente sicuro.

Il provvedimento di chiudere parte della carreggiata si è reso indispensabile per evitare rischi per la popolazione in un tratto di strada ad alta densità veicolare.

"Bisogna agire al più presto per evitare problemi ai cittadini. Su quei marciapiedi tra l'altro spesso molte persone fanno footing visto che tale strada porta fino al Bosco di Capodimonte", denuncia Alfredo di Domenico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Napoli, Gattuso vivrà a Posillipo nella casa che fu di Lavezzi

Torna su
NapoliToday è in caricamento