SecondiglianoToday

Via Miano, edificio a rischio crollo: chiusa parte della carreggiata

Traffico in tilt tra Miano e Secondigliano a causa del rischio crollo della facciata dell'ex clinica Villa Russo

Ex Villa Russo (Foto Pignatiello)

Traffico in tilt nella mattinata dell'8 marzo tra Miano e Secondigliano in seguito alla chiusura di un tratto di strada di via Miano in direzione Secondigliano, a causa del rischio crollo della facciata dell'ex clinica Villa Russo.

La struttura, denunciano i residenti, versa in uno stato di abbandono e sarebbero necessari dei lavori di ristrutturazione per rendere lo stabile maggiormente sicuro.

Il provvedimento di chiudere parte della carreggiata si è reso indispensabile per evitare rischi per la popolazione in un tratto di strada ad alta densità veicolare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Bisogna agire al più presto per evitare problemi ai cittadini. Su quei marciapiedi tra l'altro spesso molte persone fanno footing visto che tale strada porta fino al Bosco di Capodimonte", denuncia Alfredo di Domenico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento