SecondiglianoToday

Incendio a Miano, un 75enne muore carbonizzato nel suo appartamento

La vittima si chiama Giuseppe Angelino. Era apparso su Striscia La Notizia a proposito di una vicenda legata a finte guarigioni. Si faceva chiamare il "Mago Aton"

Immagine d'archivio

Macabra scoperta nel pomeriggio di oggi in via Miano a Capodimonte. All'interno di un appartamento della palazzina G del parco Bellaria è stato trovato il cadavere carbonizzato di un uomo, il 75enne Giuseppe Angelino. Sono stati i vigili del fuoco, chiamati a sedare l'incendio divampato nella casa, a trovarne i resti.

Al loro arrivo - intorno alle 16.30 - gran parte dell'appartamento era andato distrutto dal fuoco, e l'anziano aveva già perso la vita. Erano stati dei vicini di casa a chiamare il 115: raccontano di aver visto improvvisamente del fumo uscire dalle finestre e dai balconi.

Sul posto si è recata la polizia, per effettuare il riconoscimento dell'unico occupante della casa e per risalire alle cause del rogo, che pare siano accidentali.

Il 75enne, che lascia tre figli, era apparso su Striscia La Notizia a proposito di una vicenda legata a finte guarigioni. Si faceva chiamare il "Mago Aton".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento