SecondiglianoToday

Spari contro un 21enne a Miano: “Mi hanno rapinato”

La sua versione non convince gli inquirenti, che sul posto non hanno trovato bossoli

Si è presentato al pronto soccorso del Cardarelli raccontando di essere sfuggito ad una tentata rapina, con una ferita da arma da fuoco al piede destro. L'episodio – di cui la presunta vittima è un ragazzo di 21 anni residente a Qualiano – sarebbe avvenuto in via Miano, nei pressi del bosco di Capodimonte.

In realtà la sua versione non convince gli inquirenti: sul luogo non sono stati trovati bossoli.

L'episodio sarebbe avvenuto intorno alle 3.30. Il giovane racconta di essere stato avvicinato da due uomini in moto, armati di pistola. Al suo tentativo di fuga i rapinatori lo hanno inseguito e bloccato. Consegnato il cellulare, gli avrebbero sparato alle gambe, con un proiettile che lo ha colpito al piede.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento