SecondiglianoToday

Rissa in strada, cinque finiscono in manette: tra loro un 70enne

Si tratta di cittadini cingalesi bloccati dai carabinieri nel bel mezzo del loro litigio. Arrestati, sono stati prima condotti in ospedale per le cure del caso

Rissa

A Miano i carabinieri hanno arrestato per rissa aggravata cinque cittadini dello Sri Lanka tra i 26 ed i 35 anni, ad eccezione di un 70enne. Sono stati notati su via Miano mentre, al culmine di una lite, si picchiavano a calci e pugni.

I militari li hanno bloccati e poi fatti medicare dai sanitari degli ospedali Cardarelli e San Gennaro dei Poveri: le loro contusioni sono state giudicate guaribili in pochi giorni. Sono adesso in attesa di processo per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Napoli, Gattuso vivrà a Posillipo nella casa che fu di Lavezzi

Torna su
NapoliToday è in caricamento